Ipertermia Oncologica

ALBA4DOK.jpg

L’ipertermia è un’applicazione terapeutica del calore in cui viene aumentata in modo controllato la temperatura di una regione target nel range 41-43°C per 60 minuti.
La combinazione dell’ipertermia con le terapie antitumorali tradizionali ne incrementa gli effetti a breve e lungo termine . E’ stato infatti dimostrato che farmaci e/o radiazioni comunemente utilizzati nelle terapie tradizionali hanno spesso una maggiore efficacia a parità di dose, o conservano la stessa efficacia con dosi inferiori (minori effetti collaterali), se somministrati in associazione alle tecniche ipertermiche. Studi condotti in vivo hanno provato che gli effetti della radioterapia posso essere incrementati di un fattore compreso tra 1.2 e 5 se ad essa si associa il trattamento ipertermico. Analogamente l’ipertermia è in grado di aumentare la sensibilità delle cellule tumorali ad alcuni farmaci chemioterapici, con particolare riferimento alla classe degli agenti alchilanti, in primo luogo il cisplatino.

I dispositivi per ipertermia sono suddivisi in sistemi per ipertermia profonda e sistemi per ipertermia superficiale a seconda del distretto anatomico da trattare , in particolare :

Ipertermia Profonda - Alba 4D

Ipertermia Superficiale - Alba 4000

News

18/10/2018 News

RaySearch to demonstrate the power of automation with new machine learning applications at ASTRO

During October 21- 23, RaySearch will exhibit its latest advances in oncology software at the ASTRO 2018 annual meeting in San Antonio, Texas, US. RaySearch is putting a strong focus on making smarter and faster soft [...]

09/10/2018 News

Holland Proton Therapy Centre treats first patient using RayStation

Holland Proton Therapy Centre (HollandPTC) has started treating patients using RayStation as the treatment planning solution, in combination with the Varian ProBeam® System and the Varian ARIA® oncology inform [...]

03/10/2018 News

TESI DI LAUREA: Analisi dei parametri che influenzano il calcolo, l’erogazione e la misura della dose nei trattamenti stereotassici tramite misure pre-trattamento in fantoccio dedicato StereoPHAN

Tecnologie Avanzate è lieta di pubblicare la tesi di laurea del Dott. Raffaele Leone dal titolo "Analisi dei parametri che influenzano il calcolo, l’erogazione e la misura della dose nei trattame [...]

Eventi

20gen2017 | Eventi

RayCare Symposium, Roma 26 gennaio 2017

Tecnologie Avanzate è lieta di comunicare che il 26 gennaio organizza a Roma il primo RayCare Symposium, un incontro destinato a presentare in [...]

02nov2018 | Eventi

XXVIII AIRO, Rimini 2-4 novembre 2018

Tecnologie Avanzate sarà presente al XXVIII AIRO che avrà luogo a Rimini dal 2 al 4 novembre 2018