Respiratory MotionSim

Sistema per la valutazione della dose al paziente

Invia a un amico Stampa in PDF

Foto

Respiratory MotionSim.png

Respiratory MotionSim (RMS) è un sistema che consente al medico di simulare e valutare, con un’elevata precisione, l'impatto dosimetrico sul bersaglio in movimento.

Attraverso l’algoritmo brevettato Planned Dose Perturbation (PDP™) di 3DVH® 4D, RMS modifica i valori di dose calcolati dal TPS sul piano del paziente.

RMS consente al fisico di definire le traiettorie di movimento e valutare quantitativamente l'impatto che il movimento dell'organo ha sulla distribuzione di dose.

È uno strumento molto utile per avere la garanzia della quantità di dose realmente erogata, soprattutto nei trattamenti radioterapici in cui la motilità degli organi influenza fortemente l’esito della terapia.

Patient_icon.jpg

Caratteristiche e vantaggi

  • attraverso l’algoritmo brevettato Planned Dose Perturbazione (PDP™), Respiratory MotionSim è una valida guida per ricostruire e stimare la dose dinamica 4D
  • valuta sia la dose 3D che i cambiamenti del DVH causati dal movimento:

- assicura che l’Internal Target Volume (ITV) sia della forma e delle dimensioni adeguate

- stabilisce se la dose da erogare al Target viene ridotta a causa di interazioni

- determina se vi sono regioni di overdose vicino agli organi a rischio

- compara gli effetti di interazione tra VMAT e IMRT

- calcola i cicli respiratori che meglio garantiscono una corretta erogazione della dose

- simula la singola frazione o l’intero trattamento

  • utilizza misure QA già esistenti ed evita l’utilizzo di ingombranti fantocci con movimento meccanico per le simulazioni:

- utilizza immagini CT, piani specifici del paziente, strutture e calcoli della dose già esistenti

- si può definire il movimento degli organi manualmente o automaticamente, utilizzando le imagini CT 4D

- consente di personalizzare il volume del target, i margini di movimento, le traiettorie e il tipo di movimento (una volta o ciclicamente)

- con un click si possono eseguire simulazioni virtuali e modificare il movimento, inclusa la randomizzazione

  • completamente integrato con 3DVH versione 3.0

  • non è richiesto alcun commissioning

Gestione del movimento in tre passi

  1. si generano automaticamente griglie di dose 4D ad alta risoluzione come con il processo PDP™ di 3DVH® e ArcCHECK®
  2. si definiscono i contorni specifici del paziente basandosi su immagini CT 4D
  3. simula e confronta la dose DVH del target in movimento con quella calcolata per il target fermo, analizzando le dosi 3D, DVH o i punti di dose in funzione del tempo

 

Define patient-specific contours from 4D CT images.png

Scheda tecnica

Brochure

Articoli scientifici

Siti di riferimento

http://www.sunnuclear.com

News

03/07/2018 News

RaySearch and Eckert & Ziegler BEBIG enter into partnership regarding brachytherapy

RaySearch and Eckert & Ziegler BEBIG, a leading European supplier of brachytherapy products, have signed a partnership agreement. Both the RayStation® treatment planning system and the RayCare* oncology infor [...]

02/07/2018 News

DE.TEC.TOR entra nel gruppo TA Technologic ed Euroimaging

Abbiamo il piacere di comunicare che il 28 Giugno 2018 è stato siglato un accordo per l'incorporazione della società DE.TEC.TOR., leader mondiale nella ricerca e sviluppo di rivelato [...]

22/06/2018 Radioterapia

Primo paziente in Italia trattato con il sistema Radixact™

Tecnologie Avanzate è lieta di annunciare che oggi è stato trattato il primo paziente in Italia con il nuovo sistema Radixact™  di Accuray, presso il nuovissimo sito dello IOV che si trova&n [...]

Eventi

20gen2017 | Eventi

RayCare Symposium, Roma 26 gennaio 2017

Tecnologie Avanzate è lieta di comunicare che il 26 gennaio organizza a Roma il primo RayCare Symposium, un incontro destinato a presentare in [...]

17set2018 | Eventi

Scuola AIFM di Radioprotezione in ambito sanitario, Roma 17-21 settembre 2018

Tecnologie Avanzate sarà sponsor della "Scuola AIFM di Radioprotezione in ambito sanitario", che avrà luogo a Roma dal 17 al 21 settembr [...]